giovedì 22 ottobre 2015

EtichettiAmo tutto il mondo...

Quando etichettare non è uno sfizio o una moda, ma diventa un'esigenza vera e propria, bisogna scegliere con molta cura i prodotti che si devono utilizzare:

Stefano è "grande", fa l'ultimo anno di scuola dell'infanzia, legge il suo nome, il suo simbolo a scuola è la stella e quindi primo requisito della ricerca: Sito di etichette che abbia la stella tra i simboli.

Ok, ce ne sono tanti, ma a me cosa serve?
Etichette per i giacchetti, per i grembiuli, per la cancelleria, per i quaderni...

E per Giulia?
Giulia non parla, ma conosce bene le sue cose, quindi si arrabbia se non le ritrova al posto in cui le ha lasciate: di nuovo etichette per le giacche, per i grembiuli, per i libricini e per i pupazzi... per la bottiglietta d'acqua, per lo zainetto... per tutto!

E la ricerca si stringe:

La mia salvezza:

48 etichette piccole per vestiti
82 etichette adesive per oggetti (36 mini, 24 piccole, 20 medie, 2 grandi)
8 etichette per scarpe (4x2)
2 etichette medie per bagagli
3 braccialetti identificativi per bambini


Per noi le etichette sono veramente una salvezza, sopratutto per Giulia. 
Ma quello che mi ha conquistato sono i braccialetti identificativi: come si va in posti affollati o sconosciuti rimanendo tranquilli quando si ha una bambina che non comunica in modo convenzionale con il mondo?

Braccialetto identificativo, con nome della bimba e numero di telefono della mamma...
Lo consiglio veramente a tutti!
Noi abbiamo fatto due giorni al Romics, e svariati giorni dopo, indossando il braccialetto identificativo: giochi, docce, abbiamo anche fatto una cosa che non si deve fare (tagliare l'estremità del braccialetto che rimane fuori dalla chiusura), ma il bracciale sembra indistruttibile... è perfetto! Lo ricompreremo anche per l'estate e per i viaggi!
Alla fine lo abbiamo tagliato per toglierlo, ma solo dopo moltissimi giorni!

Nel frattempo, anche scarpe e zaini sono stati etichettati.
Le etichette delle scarpe sono molto utili anche per capire quale piede infilare, aspetto da non sottovalutare! 

Le etichette metalliche sono geniali!

In realtà sopporto poco quei blog che fanno le pubblicità ai prodotti, ma non me la sono sentita di ignorare queste etichette.
Sono utili per la vita scolastica dei bambini, ma, questo pacchetto in particolare, mi è sembrato utile come supporto per i bambini con difficoltà:
Il braccialetto identificativo per una sicurezza maggiore per chi accompagna i bambini in un luogo affollato;
l'etichetta delle scarpe per capire quale piede infilare;
l'etichetta sul bagaglio per aiutare il bambino a riconoscere le proprie cose... proprio come le altre etichette su vestiti e giacche!

Credo proprio che il prossimo anno faremo il bis, sia per Stefano che frequenterá il primo anno della scuola primaria, sia per Giulia che inizierà la scuola dell'infanzia. 

Nessun commento:

Posta un commento