lunedì 14 dicembre 2015

La varicella prima di Natale - Lavoretti in casa - Fiocchi di Didò

Siamo sfortunati, quest'anno dove abito io ha fatto bel tempo fino a due settimane fa e la Varicella ha continuato a prolificare senza sosta.
Noi siamo forse gli ultimi stralci dell'epidemia che ha colpito i bambini del paese dove vivo, aspetto con terrore le settimane di incubazione che ci separano dalla varicella di Giulia.

Stefano è costretto a casa, ma non si arrende, non vuole fare il malatino, vuole giocare e passare il tempo in modo costruttivo.
Alterniamo momenti creativi a relax sul divano col Tablet.

Primo lavoretto
FIOCCHI DI DIDÓ

Abbiamo tantissimo Didò in casa, siamo stati fortunati e qualche anno fa tra Natale e compleanno ci hanno regalato più di 60 panetti di ogni colore.

Oggi Stefano ha scelto bianco e celeste, secondo lui sono i colori perfetti per fare i fiocchi di neve.
Tra il mio materiale ho le formine (come mi ha fatto notare Stefano di tre dimensioni: piccolo, medio e grande) con estrusore dei fiocchi di neve. Il gioco è fatto: Ammorbidisci il Didò, stendilo e ricava la forma.

Ci siamo divertiti molto, alla fine abbiamo messo tutto ad asciugare


 

In un ipotetico lavoro a scuola questo può essere abbinato ad canzone in inglese che tutti i bambini adorano:

 e unire al lavoretto manuale anche alcune schede:









Nessun commento:

Posta un commento